Blog: http://malvino.ilcannocchiale.it

Chi l'ha detto? / 9

"La riforma federalista è una riforma di sistema. Deve riguardare l'insieme dei livelli istituzionali. I suoi poli sono: riforma del Parlamento con la costituzione del Senato delle Regioni e riforma dell'Ente Regione (...). Da un lato, nuovo Parlamento; dall'altro, riconoscimento delle comunità 'originarie', in quanto fondamento del patto federativo. In questo quadro ha senso parlare di sussidiarietà. Se ci si limita al rapporto tra istituzioni e si ignorano le comunità locali nella pluralità organica delle loro espressioni, non si è federalisti ma, al più, regionalisti. Ovvero: si è puramente e semplicemente per il rafforzamento delle attuali regioni, che sono spesso e volentieri puri e semplici catafalchi centralistici, peggiori del peggior ministero".

1) Roberto Maroni

2) Franco Bassanini

3) Marco Follini

4) Massimo Cacciari

5) Silvio Berlusconi

Vabbuo', questa era facile. Risposta esatta: 4) Massimo Cacciari (da "Duemilauno - Politica e futuro", Feltrinelli 2001).

Classifica provvisoria: Liapunov: 2 pt. ; Lynch: 2 pt.; Kerub: 1 pt.; Harry: 1 pt. (mi dispiace ma 'g' ti ha fregato sul tempo a quest'ultima tornata); 'g': 1 pt.

Ora però cerchiamo di fare le cose complicate... 

Pubblicato il 30/6/2004 alle 17.43 nella rubrica Chi l'ha detto?.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web