Blog: http://malvino.ilcannocchiale.it

Diciamo


Anche se fatto senatore da Caligola, Incitato restava cavallo, continuava a mangiare biada, a portare sella e a nitrire. Per La Russa – diciamo – è uguale. Anche da ministro, Sovraeccitato resta quel tipo di gregario-nato che nel clan si piglia la parte dell’energumeno, dello spaventapassere animato da quel vitalismo tutto menefrego e tispaccoilmuso.
Nel senatore è interamente conservata la natura equina del cavallo, nel ministro resta intatto il coatto.

Pubblicato il 12/3/2010 alle 3.48 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web