Blog: http://malvino.ilcannocchiale.it

Di calzini e di cravatte


(ASCA) - Roma, 15 mar - Due mesi di sospensione per il direttore di Videonews, Claudio Brachino, dopo il servizio sul giudice Raimondo Mesiano, che aveva condannato Mediaset ad un maxi risarcimento di 750 milioni di euro per il caso Imi-Cir.
Lo ha deciso l'Ordine dei giornalisti della Lombardia, che ha ravvisato il mancato rispetto delle leggi deontologiche e la violazione della privacy «al fine di screditare la reputazione del protagonista del video e delegittimare agli occhi dell'opinione pubblica la sentenza da lui emessa in precedenza nei confronti di Fininvest». Secondo l'Ordine, «immagini non essenziali (addirittura il colore dei calzini) costituiscono l'unico contenuto del servizio e sono sostenute da un commento a mo' di gossip. Risulta quanto meno fuorviante - conclude l'Ordine lombardo - alimentare dubbi sulle inchieste di un giudice in virtu' della scelta del colore dei suoi calzini».

Secondo me, il servizio su Mesiano è solo una scusa: l’Ordine dei giornalisti della Lombardia voleva punirlo per le sue stravaganti cravatte.

Pubblicato il 16/3/2010 alle 0.51 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web